POS (Piano Operativo di Sicurezza)

 

 

"L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo."

( Nelson Mandela)

 

 

POS (Piano Operativo di Sicurezza)

 

 

Il POS, Piano Operativo di Sicurezza, è il documento che il datore di lavoro dell’impresa esecutrice redige, in riferimento al singolo cantiere interessato, ai sensi dell’art.4 del D. Lgs. n.626/1994 (art.2, comma 1, lettera f-ter).

Esso va considerato come piano complementare e di dettaglio del piano di sicurezza e di coordinamento (PSC) di cui all’art.12 (se quest’ultimo esiste) ed al quale deve essere coerente (art. 5, comma 1, lettera b).

L’art.31, comma 1-bis della legge n.109/1994, così come modificata dalla legge n.415/1998, specifica ulteriormente che il piano operativo concerne le scelte autonome delle imprese esecutrici e le relative responsabilità nell’organizzazione del cantiere e nell’esecuzione dei lavori.

Tutti i datori di lavoro delle imprese esecutrici, anche se trattasi di imprese familiari o con meno di dieci addetti e anche se in cantiere opera un’unica impresa (art. 9, comma 1) sono obbligati a compresi i datori di lavoro delle società di fatto ai sensi dell'art.3 DPR n.547/1955. Il documento rappresenta uno strumento versatile a disposizione di tutti gli operatori del settore (imprese, committenti e coordinatori) improntato alla praticità, all’efficacia e alla concretezza.

Il POS deve contenere:

 

  • i dati dell’impresa esecutrice;
  • le specifiche mansioni per la sicurezza svolte in cantiere;
  • la descrizione dell’attività svolta in cantiere;
  • l’elenco dei ponteggi, dei ponti e delle macchine utilizzate in cantiere;
  • l’elenco delle sostanze e dei preparati pericolosi;
  • l’esito della valutazione del rischio rumore;
  • le misure preventive e protettive da integrare al PSC;
  • le procedure complementari richieste dal PSC;
  • l’elenco dei dispositivi di protezione individuale;
  • la documentazione riguardante l’informazione e la formazione dei lavoratori che operano in cantiere.

 

 

CONTATTI

Boscotrecase, Via Sepolcri n°57, Napoli

Boscoreale, Via Panoramica n°33, Napoli

 

081/0124781

 

info@rimconsulting.it

RIM Consulting - Ing. Giuseppe Iovane | Via Sepolcri 57, 80042 Boscotrecase (NA) - P.I. 07618881218 | Tel. 081/0124781

RIM Consulting - Ing. Vincenzo Russo | Via Panoramica 33, 80041 Boscoreale (NA) - P.I. 07521921218 | Cell. 3334855778