Valutazione dell’Esposizione ai Campi Elettromagnetici

 

 

"L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo."

( Nelson Mandela)

 

 

Valutazione dell’Esposizione ai Campi Elettromagnetici

 

 

In attesa del recepimento nel D. Lgs. 81/08 delle disposizioni in materia di protezione dei lavoratori dalle esposizioni ai campi elettrici e magnetici attualmente contenute nel Capo IV del Titolo VIII del D. Lgs, 81/08, che recepisce la Direttiva 2004/40/CE, abrogata però dalla recente Direttiva 2013/40/CE del 26/06/2013, il datore di lavoro è tenuto ad effettuare una valutazione del rischio per la salute e sicurezza dei propri lavoratori esposti a campi elettromagnetici.

La Direttiva 2013/35/CE del 26 giugno 2013, indica le prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) con particolare riferimento alle radiazioni elettromagnetiche di frequenza da 0 Hz a 300 GHz e può essere utilizzata già ora come riferimento per l'identificazione di valori d'azione per l'esposizione dei lavoratori a campi elettromagnetici.

 

CONTATTI

Boscotrecase, Via Sepolcri n°57, Napoli

Boscoreale, Via Panoramica n°33, Napoli

 

081/0124781

 

info@rimconsulting.it

RIM Consulting - Ing. Giuseppe Iovane | Via Sepolcri 57, 80042 Boscotrecase (NA) - P.I. 07618881218 | Tel. 081/0124781

RIM Consulting - Ing. Vincenzo Russo | Via Panoramica 33, 80041 Boscoreale (NA) - P.I. 07521921218 | Cell. 3334855778