Apprendistato di Alta Formazione e di Ricerca

 

 

"L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo."

( Nelson Mandela)

Corsi in aula >> Sicurezza sul lavoro

 

 

 

Apprendistato di Alta Formazione e di Ricerca

 

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Si rivolge ai soggetti di età compresa tra i 18 anni e i 29 anni.

Possono essere assunti in tutti i settori di attività, pubblici o privati, per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria superiore, di titoli di studio universitari e della alta formazione, compresi i dottorati di ricerca, per la specializzazione tecnica superiore, nonché per il praticantato per l'accesso alle professioni regolate da ordini o per esperienze professionali.

 

 

DESCRIZIONE

 

L’apprendistato favorisce la transizione tra scuola e lavoro, perché il progetto professionale comprende anche la formazione. Il datore di lavoro, infatti, è tenuto per legge a realizzare un progetto formativo, garantendo l’insegnamento di quelle competenze tecnico-professionali o comunque trasversali, necessarie allo svolgimento del lavoro.

Il numero di apprendisti che un’impresa può assumere dipende dalla tipologia di impresa e dal numero di lavoratori dipendenti presenti:

  • da 0 a 2 lavoratori, anche non qualificati, possono assumere fino a 3 apprendisti;
  • da 0 a 9 lavoratori, possono assumere 1 apprendista per ogni lavoratore qualificato e specializzato in forza all’impresa.
  • con più di 10 lavoratori, possono assumere 3 apprendisti ogni 2 lavoratori qualificati in forza all’impresa.

Si può iniziare il percorso di apprendistato al termine o addirittura durante il percorso di studi.

Il contratto si applica seguendo le disposizioni di ciascuna Regione a partire dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.

 

 

DURATA

 

La durata dei contratti viene definita dalle Regioni in accordo con le parti sociali e le istituzioni formative. In assenza di regolamentazione regionale sono possibili opportune intese tra enti di formazione e imprese.

 

 

FORMAZIONE

 

La formazione è rimessa alle Regioni in accordo con le parti sociali e le istituzioni formative.

 

 

VANTAGGI PER L'IMPRESA

 

  • sgravi contributivi e previdenziali
  • formazione mirata di figure professionali specifiche

 

 

TUTELE PER IL LAVORATORE

 

  • piano formativo e presenza di tutor
  • garanzia durata minima della prestazione
  • coperture assicurative

 

 

 

 

CONTATTI

Boscotrecase, Via Sepolcri n°57, Napoli

Boscoreale, Via Panoramica n°33, Napoli

 

081/0124781

 

info@rimconsulting.it

RIM Consulting - Ing. Giuseppe Iovane | Via Sepolcri 57, 80042 Boscotrecase (NA) - P.I. 07618881218 | Tel. 081/0124781

RIM Consulting - Ing. Vincenzo Russo | Via Panoramica 33, 80041 Boscoreale (NA) - P.I. 07521921218 | Cell. 3334855778